Afghanistan Analysts Network – English

AAN in the Media

Afghanistan al voto: corsa tra uomini d’affari, ex mujahedin e e le donne

< 1 min

Il Manifesto, 19 October 2018

In this election primer by Giuliano Battiston for the respected Italian left-wing newspaper, AAN’s Thomas Ruttig is quoted as saying:

«La retorica sui tanti candidati giovani è molto diffusa ma è poco fondata», ci spiega Thomas Ruttig, direttore dell’Afghanistan Analysts Network. «Temo che il prossimo parlamento possa essere peggiore dell’attuale: il processo di democratizzazione si è indebolito, in questi anni. Sarà un parlamento centrato sul denaro, con molti uomini d’affari con un background jihadi», legato ai conflitti precedenti.

(The article is behind a pay wall but when you copy the title and google, you get access.)